Uncategorized

Nel cielo, 60 satelliti di SpaceX

I satelliti di StarLink, molto più piccoli di quelli tradizionali, si sparpaglieranno nelle loro rispettive orbite nel corso di questi giorni. Alcuni astronomi non sono però contenti dell’iniziativa di SpaceX – che prevede di portare migliaia di questi satelliti in orbita – perché potrebbe complicare le osservazioni del cielo. Elon Musk, il CEO di SpaceX, ha chiesto di attendere che i satelliti siano nelle giuste orbite per valutare la loro effettiva luminosità. Musk ha inoltre promesso che i progettisti di SpaceX eseguiranno altri test per valutare sistemi per ridurre ulteriormente la loro capacità di riflettere la luce solare.

 

L’astronomo Maco Langbroek è riuscito a riprendere buona parte dei 60 piccoli satelliti lanciati la settimana scorsa da SpaceX, che faranno parte della prima costellazione sperimentale “StarLink”, per trasmettere Internet dallo Spazio. Langbroek ha calcolato il punto del cielo in cui sarebbero comparsi i satelliti, poi ha puntato la sua fotocamera e ha atteso il momento giusto. Nel video si vedono i satelliti, che riflettono la luce solare, mentre attraversano in fila il cielo.